Benvenuto!

La Musica di Semiramide

33

Altre viste

La Musica di Semiramide
33,00 £

Disponibilità: Disponibile

La Musica di Semiramide 
Arie dei secoli XVIII e XIX 
per Soprano e Mezzosoprano 
Compositori: Händel, Porpora, Rossini, Meyerbeer
Libretti: Zeno, Metastasio, Rossi
Revisione critica Alessandro Monga & Davide Verga 
Riduzioni Canto e Pianoforte Giulia Lorusso

Descrizione

Dettagli

L’elegante volume presenta in prima edizione moderna (e la gran parte in prima edizione assoluta) tredici arie, ridotte per canto e pianoforte, tratte da opere dei secoli XVIII e XIX dedicate all’affascinante figura di Semiramide. La pubblicazione si affianca, in tale operazione di riscoperta, all’incisione discografica Semiramide. La Signora regale (©2014 DHM-Sony), vincitrice dell’International Opera Award 2015.
   Oltre a dare vita a un’emozionante viaggio musicale sulle tracce della personalità storica e umana della prima regina d’Oriente, questa raccolta riveste una particolare importanza da un punto di vista musicologico grazie alla pubblicazione della scena tratta da La morte di Semiramide – attribuita a Sebastiano Nasolini e cantata da Isabella Colbran a Napoli nell’agosto del 1815 – in cui sono contenute ampie sezioni composte da Gioachino Rossini: esse, rimaste ignote sino alla menzionata incisione discografica Semiramide. La Signora regale (2014), attestano infatti – seppure dietro celate spoglie – il debutto di Rossini a Napoli in una data antecedente a quella che si è sempre creduta. Di pari interesse per lo storico come per l’esecutore è inoltre la pubblicazione della prima versione del rossiniano «Bel raggio lusinghier», ricostruito direttamente a partire dal manoscritto autografo della Semiramide oggi conservato a Venezia.
   Tra le numerose pagine musicali di grande bellezza proposte nel volume (che consentono tra l’altro di ridare luce a compositori oggi ingiustamente dimenticati quali Bernasconi, Bertoni o Borghi e, nel contempo, di scoprire gioielli poco conosciuti dei pur già celebri Porpora, Caldara, Händel, Jommelli e Paisiello), si segnalano l’intensa cavatina «Son infelice, son sventurata», che si è scoperta essere di mano di Girolamo Crescentini, nonché la toccante «Al mio pregar t’arrendi» tratta dalla Semiramis di Manuel García (Ciudad de México, 1828), “salvata” dal grave deterioramento che ha reso quasi del tutto illeggibile il relativo autografo.
   Una ricca Prefazione e una dettagliatissima Appendice storico-critica a firma del musicologo Davide Verga completano l’edizione.


 

Indice delle Arie

  • Nicola Porpora SEMIRAMIDE REGINA DELL'ASSIRIA (1724)
    Vanne fido, e al mesto regno
  • Antonio Caldara SEMIRAMIDE IN ASCALONA (1725)
    Povera navicella
  • Georg Friedrich Händel - Leonardo Vinci SEMIRAMIDE RICONOSCIUTA [pasticcio] (1733)
    Fuggi dagl'occhi miei
  • Niccolò Jommelli SEMIRAMIDE RICONOSCIUTA (1742)
    Barbaro, non dolerti ... Tradita, sprezzata
  • Andrea Bernasconi SEMIRAMIDE (1765)
    Ah, non è vano il pianto
  • Ferdinando Bertoni SEMIRAMIDE RICONOSCIUTA (1767)
    Non so se più t'accendi
  • Giovanni Paisiello LA SEMIRAMIDE IN VILLA (1772)
    Serbo in seno il cor piagato
  • Giovanni Battista Borghi LA MORTE DI SEMIRAMIDE (1791)
    Figlio diletto e caro
  • Anonimo / Girolamo Crescentini LA MORTE DI SEMIRAMIDE (1815)
    Fuggi, togli quel volto ... Son infelice, son sventurata
  • Sebastiano Nasolini / Marcos A. Portugal / Gioachino Rossini LA MORTE DI SEMIRAMIDE (1815)
    Fermati! Il ciel minaccia! ... Sconsigliata che fo ... Qual pallor? Qual tema? Ardire! 
  • Giacomo Meyerbeer SEMIRAMIDE RICONOSCIUTA (1819/1820)
    Più non si tardi ... Il piacer, la gioia scenda
  • Gioachino Rossini SEMIRAMIDE (1823) 
    Serena i vaghi rai ... Bel raggio lusinghier
  • Manuel García SEMIRAMIS (1828)
    Già il perfido discese ... Al mio pregar t'arrendi


  • Per Voci femminili
  • Estensione vocale: La2 - Do5
  • Livello difficoltà vocale: ❍❍❍
  • Livello difficoltà Pianoforte: ❍❍/❍❍❍
Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni

Editore © 2015 Consonarte
Numero Catalogo AB 234 CP
Formato Cartaceo
Lingua Italiano / Inglese
Pagine 140
Dimensioni 310mm x 230mm
Peso 525 gr.
ISMN 979-0-708148-25-8
Recensioni

Potresti essere interessato anche ai seguenti prodotti

Tag prodotto

Usa gli spazi per tag separati. Usa apostrofi singoli (') per frasi.